Benessere Olistico

Artemisia: la "bomba intelligente" anticancro

17 Febbraio 2014 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Benessere Olistico

ArtemisiaNEW YORK (WSI) - Il cancro può essere considerata come una delle malattie più mortali sul nostro pianeta, dove si sono spesi molti soldi per la ricerca medica, cercando di trovare una cura definitiva.

Una delle tante cure è quella nota come "erba magica", per lo più ignorata dalla comunità medica, ma che in realtà distrugge fino al 98% delle cellule cancerogene in sole 16 ore.

Secondo quanto riporta Spirit Science and Metaphysic questa tecnica veniva usata nella medicina cinese e il solo utilizzo dell'erba, chiamata Artemisia Annua, riduceva le cellule tumorali del polmone del 28% e, in combinazione con il ferro, sconfiggeva il cancro.

In passato l'artemisinina è stata utilizzata come un potente rimedio antimalarico ma ora è dimostrato che questa cura è efficace anche nella lotta contro il cancro. Questo perché quando si aggiunge del ferro alle cellule tumorali infettate, attacca selettivamente le cellule "cattive", e lascia quelle "buone" intatte.

 

Artemisia: la "bomba intelligente" anticancro - 3.2 out of 5 based on 6 votes

Nuotare e connettersi con i delfini - Il viaggio

07 Febbraio 2014 Scritto da Redazione
Pubblicato in Benessere Olistico

Delfini7"Dedicato a te, che cerchi un viaggio indimenticabile. Un viaggio fatto di emozioni, delicate e forti insieme. Fatto di amore e rispetto per il Pianeta e i suoi abitanti. Per te che cerchi professionisti che ti aiutino ad uscire dalle abitudini radicate della vita scandita facendoti scoprire nuovi punti di vista di osservazione del mondo e della realtà attraverso il viaggio. A te che nei posti più incredibili vuoi incontrare la pura energia che si sprigiona da un vero viaggio dell'anima e tornare a casa piena/o di progetti e nuovi orizzonti. Questo è il viaggio che cerchi!" - Nicola Molino

Nuotare e connettersi con i delfini

07 Febbraio 2014 Scritto da Redazione
Pubblicato in Benessere Olistico

DelfiniNel profondo mare blu, in prossimità di una incontaminata e coloratissima barriera corallina, vive una comunità di delfini. In questo incantevole luogo, io e mia moglie Rossana li abbiamo incontrati la scorsa estate. Già il solo arrivare ed entrare nelle acque protette della barriera è stupendo ed una enorme piscina naturale dall'acqua cristallina ci accoglie. Appena entrati nella barriera con la barca sentiamo la loro presenza ed in breve tempo la nostra gran voglia di vederli li attira a noi. Una coppia composta da madre e figlio si avvicinano, e così, il capitano ferma il motore. 

Api come strumento di diagnosi di tumori e diabete. Smithsonian Institute: "Precisione del 98%"

22 Gennaio 2014 Scritto da Redazione
Pubblicato in Benessere Olistico

SoaresDalla produzione di miele all'impollinazione di frutta e verdura, i vantaggi delle api per la vita degli esseri umani sono noti. Quello che ancora si conosce poco è la loro incredibile capacità di percepire gli odori. Una qualità che potrebbe far entrare di diritto questi preziosi insetti in ospedali e laboratori, come strumento vivente di diagnosi per malattie importanti come tumori e diabete.

Api come strumento di diagnosi di tumori e diabete. Smithsonian Institute: "Precisione del 98%" - 4.0 out of 5 based on 1 vote

Il nostro corpo "suona", le proteine vibrano. Riscopriamo ciò che ci hanno sempre detto?

17 Gennaio 2014 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Benessere Olistico

Molecole suono1La scoperta di alcuni ricercatori dell'università di Buffalo, negli Stati Uniti, porta alla ribalta la sempre maggiore convergenza tra scienza ed informazioni tramandateci da millenni. Si riscopre che la vibrazione (il suono) è importantissima per le proteine, che in tal modo possono legarsi velocemente ad altre proteine.

La scienza va avanti, e man mano che lo fa, si accorge sempre di più delle verità tramandate dai grandi mistici e guaritori, fin dalla notte dei tempi.

Gli studiosi di fisica dei quanti, da tempo ormai credono che alla base dell'universo materiale esistano delle "stringhe", le cui vibrazioni creano tutto: dalla materia, alle leggi che la regolano. Non hanno ancora capito come integrare le loro conoscenze in un unico modello funzionante, la tanto ricercata "teoria unificata", ma sembrano ormai essere d'accordo che la vibrazione, ovvero il suono, sia il mattone fondamentale delle nostre esistenze. Insomma, a quanto pare, veramente "In principio erat Verbum" (Giovanni 1:1).

Il nostro corpo "suona", le proteine vibrano. Riscopriamo ciò che ci hanno sempre detto? - 5.0 out of 5 based on 6 votes

La meditazione trasforma le peggiori scuole di San Francisco

14 Gennaio 2014 Scritto da Redazione
Pubblicato in Benessere Olistico

Meditazione ScuolaA prima vista, la "pausa del silenzio" - strategia riduzione dello stress utilizzata in parecchie scuole medie e licei di San Francisco, ed in scuole sparse intorno alla zona della baia - sembra roba da figli dei fiori ani 60. Due volte al giorno, un gong suona, e gli adolescenti turbolenti, che normalmente non possono stare fermi per 10 secondi, chiudono gli occhi nelle loro aule e cercano di sgombrare le loro menti. 

La meditazione trasforma le peggiori scuole di San Francisco - 5.0 out of 5 based on 4 votes

Studio finlandese: come il fisico reagisce alle emozioni

04 Gennaio 2014 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Benessere Olistico

Sentimenti1Uno studio su 700 soggetti, condotto dall'università finlandese di Aalto, rivela che le reazioni fisiche provate dagli individui in risposta ai diversi stati emozionali, sono le stesse per tutti, o quasi.

Gli scienziati cercano di utilizzare questi risultati per corroborare un modello secondo cui le emozioni originano dal fisico (alterazioni chimiche originate dal cervello). Ma si potrebbe anche dire che il fisico, e quindi anche il cervello, rispondono alle sollecitazioni dell'anima che sente, quella parte intangibile di noi che è influenzata dalle emozioni. (E.C.)

 

Studio finlandese: come il fisico reagisce alle emozioni - 4.7 out of 5 based on 3 votes

Allattamento seno: oltre i 6 mesi, migliori test cognitivi bebe

02 Gennaio 2014 Scritto da Redazione
Pubblicato in Benessere Olistico

AllattamentoUn allattamento al seno piu' lungo di sei mesi e' associato fortemente a un migliore sviluppo delle abilita' cognitive, linguistiche e motorie del bambino.
Lo afferma uno studio dell'Universita' di Creta pubblicato dal 'Journal of Epidemiology and Community Health'. Lo studio si basa su 540 bambini di cui una piccola percentuale non era stata mai allattata, circa meta' tra uno e sei mesi e un terzo per oltre sei. Le capacita' cognitive sono state misurate all'eta' di 18 mesi, e in media i bimbi allattati di piu' hanno avuto risultati migliori. Per i test che in media hanno un risultato di 100, spiegano gli autori, i bimbi allattati poco hanno riportato 94, mentre gli altri 104.

Fonte: http://www.agi.it/salute/notizie/201312281551-hpg-rsa1033-allattamento_seno_oltre_i_6_mesi_migliori_test_cognitivi_bebe

 

Allattamento seno: oltre i 6 mesi, migliori test cognitivi bebe - 4.5 out of 5 based on 2 votes

Stanno distruggendo l’omeopatia

27 Novembre 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Benessere Olistico

OmeopatiaA due secoli dalla pubblicazione del libro "Organon dell'Arte di guarire" del medico sassone -Samuel Hahnemann (1755-1843), padre dell'omeopatia, si stanno verificando dei fatti gravissimi.
Pochi ovviamente ne parlano. I media mainstream e i giornalisti embedded, come sempre tacciono, ma l'intero mondo dell'omeopatia è in serio pericolo a causa di manovre politico-economiche-amministrative che lo vogliono letteralmente e praticamente distruggere.

Stanno distruggendo l’omeopatia - 3.8 out of 5 based on 4 votes

Le autopsie rivelano che i tumori…

19 Ottobre 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Benessere Olistico

AutopsieLuigi De Marchi, psicologo clinico e sociale, autore di numerosi saggi conosciuti a livello internazionale, parlando con un amico anatomo-patologo del Veneto sui dubbi dell'utilità delle diagnosi e delle terapie anti-tumorali, si sentì rispondere: «Sì, anch'io ho molti dubbi. Sapessi quante volte, nelle autopsie sui cadaveri di vecchi contadini delle nostre valli più sperdute ho trovato tumori regrediti e neutralizzati naturalmente dall'organismo: era tutta gente che era guarita da sola del suo tumore ed era poi morta per altre cause, del tutto indipendenti dalla patologia tumorale»[1].
«Se la tanto conclamata diffusione delle patologie cancerose negli ultimi decenni – si chiese Luigi De Marchi – in tutto l'Occidente avanzato fosse solo un'illusione ottica, prodotta dalla diffusione delle diagnosi precoci di tumori che un tempo passavano inosservati e regredivano naturalmente? E se il tanto conclamato incremento della mortalità da cancro fosse solo il risultato sia dell'angoscia di morte prodotta dalle diagnosi precoci e dal clima terrorizzante degli ospedali, sia della debilitazione e intossicazione del paziente prodotte dalle terapie invasive, traumatizzanti e tossiche della Medicina ufficiale. Insomma, se fosse il risultato del blocco che l'angoscia della diagnosi e i danni delle terapie impongono ai processi naturali di regressione e guarigione dei tumori?".[2]

Le autopsie rivelano che i tumori… - 4.7 out of 5 based on 19 votes

Effetto nocebo: anche le notizie allarmanti possono essere somatizzate

08 Ottobre 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Benessere Olistico

noceboEsser assaliti ogni giorno da pessimistiche notizie inerenti malattie, virus o patologie può far si che anche un soggetto sano possa percepire, o avere, gli stessi sintomi descritti: si chiama effetto nocebo (dal latino 'nocere', nuocere). È quanto emerge dallo studio condotto dall'Università di Johannes Gutemberg a Mainz, che ha cercato di verificare il grado di influenza psicologica delle brutte notizie sulle persone.

 

Effetto nocebo: anche le notizie allarmanti possono essere somatizzate - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Cellulari e tumori, una nuova ricerca prova le connessioni

26 Agosto 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Benessere Olistico

CIR CellulareCellulari e rischi per la salute, argomento delicato e ancora non del tutto chiarito dalla scienza ufficiale che non ha ancora preso una posizione univoca. Intanto, arriva una nuova conferma a sostegno della pericolosità dell'inquinamento elettromagnetico per la salute umana. Una ricerca condotta dalla Sackler Faculty of Medicine dell'Università di Tel Aviv ha riscontrato infatti una connessione tra l'utilizzo dei telefonini e l'aumento del rischio di ammalarsi di cancro.

 

 

 

 

Cellulari e tumori, una nuova ricerca prova le connessioni - 4.3 out of 5 based on 3 votes

Campania, dati choc: “cancro e gravi malattie triplicate negli ultimi anni”

20 Agosto 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Benessere Olistico

Terra dei fuochiNella "terra dei fuochi" i casi di cancro sono triplicati negli ultimi cinque anni.
Nei giorni scorsi ero a Napoli (una blogger ogni tanto deve pur separarsi dal suo computer...) e ho sentito con queste mie orecchie un medico, il dottor Gennaro Esposito, dire davanti a molti testimoni, compresi alcuni giornalisti ed alcuni onorevoli, che in base ai dati forniti dalle Asl nella cosiddetta "terra del fuochi" i casi di cancro sono spaventosamente aumentati, a volte anche triplicati, negli ultimi cinque anni.
L'ho sentito e mi sono detta: qui domani succede un casino. Non è successo niente. E un po' di casino allora provo a farlo io: non si può lasciare morire una terra in questo modo.

Campania, dati choc: “cancro e gravi malattie triplicate negli ultimi anni” - 3.0 out of 5 based on 2 votes

Origano: proprieta' e benefici per la salute

21 Luglio 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Benessere Olistico

origanoL'origano (Origanum vulgare) non è soltanto una semplice erba aromatica da utilizzare in cucina, ma un vero e proprio medicinale naturale a cui ricorrere per mantenere a lungo la salute e per la prevenzione delle malattie.

Origano: proprieta' e benefici per la salute - 3.7 out of 5 based on 3 votes

Parto in casa, nel Lazio il primo rimborso spese

20 Luglio 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Benessere Olistico

gravidanzaNella Regione Lazio, e in poche altre regioni italiane, esiste una legge che permette alle donne che decidono di partorire in casa di richiedere un rimborso economico. Pubblichiamo la lettera della mamma di due bambini, che racconta la storia dei suoi parti in casa.

Parto in casa, nel Lazio il primo rimborso spese - 3.0 out of 5 based on 2 votes

Gardentherapy, inaugurato al San Camillo al Lido il primo giardino terapeutico

15 Luglio 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Benessere Olistico

garden therapyVENEZIA. Ordine, armonia, bellezza. E poi colori, profumi, emozioni. Sono molte le sensazioni suscitate dal giardino terapeutico inaugurato nel parco dell'Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) Ospedale San Camillo del Lido di Venezia. Si tratta di una novità assoluta nel panorama della sanità italiana; è infatti il primo giardino terapeutico in Italia pensato specificamente per i pazienti ricoverati in neuroriabilitazione.

Gardentherapy, inaugurato al San Camillo al Lido il primo giardino terapeutico - 1.0 out of 5 based on 1 vote

Ferite e cicatrici: i rimedi naturali per curarle e ridurle

04 Luglio 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Benessere Olistico

Ferite e cicatrici, come possiamo prendercene cura in maniera naturale? La medicina alternativa suggerisce numerosi rimedi per potersi occupare delle ferite e delle cicatrici con estratti derivati da fiori e piante officinali presenti in natura. In questo modo la pelle è condotta verso la guarigione in modo non aggressivo. 
ferite cicatrici

 

Ferite e cicatrici: i rimedi naturali per curarle e ridurle - 2.8 out of 5 based on 4 votes

Sei stanco? leggi cosa ti consiglia Aivanhov

19 Giugno 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Benessere Olistico

stanco"«Come sono stanco!» Quante volte si sente pronunciare questa
frase! Si incontrano ovunque persone stanche, che tuttavia
continuano a correre di qua e di là senza fermarsi un minuto. È
bene voler essere attivi, ma per poter rimanere sempre attivi è
necessario sapersi rilassare. Esistono molti metodi ed eccone
alcuni.

 

Sei stanco? leggi cosa ti consiglia Aivanhov - 3.3 out of 5 based on 3 votes
Pagina 5 di 8