California: disastro ambientale da metano

CIR GAS SPILLE' in corso uno dei più grandi disastri ambientali nella storia degli Stati Uniti.

Una quantità enorme di gas metano fuoriesce dal pozzo di un impianto di presso Aliso Canyon, in California, a un tasso allarmante di 50 TONNELLATE l'ora. Il gas, che puzza di uova marce per via dell'aggiunta di una sostanza chimica chiamata mercaptano, ha portato all'evacuazione DI 1.700 case, finora. Molti residenti hanno già intentato cause contro la società che possiede l'impianto, la Southern California Gas Company.

Il filmato più in basso, ripreso con una telecamera a raggi infrarossi specializzata lo scorso 17 dicembre, mostra il geyser di gas metano che fuoriesce da terra. Il Fondo per la Difesa dell'Ambiente (EDF) americano ha pubblicato il filmato, definendolo "una delle perdite più grandi mai viste, assolutamente incontrollata":

La Southern California Gas Company ha dichiarato che per le riparazioni ci vorranno almeno altri due o tre mesi. In questo momento, la perdita genera l'equivalente di un quarto delle emissioni di metano di tutta la California. Alcuni dicono che sia il peggior disastro ambientale negli USA dal disastro della BP nel 2010.

"I nostri sforzi per fermare il flusso di gas pompando liquidi nel pozzo non hanno avuto successo, così abbiamo cominciato a scavare un pozzo di "sollievo", spiega Anna Silva, un portavoce per la Southern California Gas Company, aggiungendo che la società sta ancora esplorando altre opzioni per fermare la perdita. "lo scavo del pozzo di sollievo dovrebbe essere completato entro la fine di febbraio o marzo."

Il problema principale è fermare la perdita, che si trova alla base del pozzo, ad una profondità di circa 2,5 km. "Pompare fluidi giù nel pozzo, la procedura normale in questi casi, non ha funzionato", ha detto la Silva, "perchè la pressione del gas nel pozzo è maggiore di quella che riusciamo a dare ai liquidi che iniettiamo. Per questo stiamo scavando il pozzo di sollievo, così che la pressione diminuisca quel tanto che basta per poter pompare i liquidi di contenimento". 

Perdita

Il Metano, componente principale del gas naturale, è 25 volte più potente del biossido di carbonio dal punto di vista dell'impatto ambientale. Circa un quarto del riscaldamento globale di origine antropica è causato da emissioni di metano, secondo l'Environmental Defense Fund.

Finora sono fuoriusciti dalla perdita più di 70 mila tonnellate di metano, in termini di gas serra, un inquinamento paragonabile a quello prodotto da 7 milioni di automobili, secondo il Washington Post. Anna Silva dice che la causa della perdita è ancora sconosciuta, ma una ricerca della EDF ha rivelato che oltre il 38 per cento dei tubi nel territorio di Southern California Gas Company hanno più di 50 anni, e che il 16 per cento di essi sono fatti con materiali sucettibili di corrosione e perdite. 

Vota questo articolo
(6 Voti)
California: disastro ambientale da metano - 4.3 out of 5 based on 6 votes