L'IMU? La paga l'azienda!

GiuseppeMoro Convert1Interessantissimo servizio del TG2 sull'iniziativa di solidarietà con i propri dipendenti di Giuseppe Moro, proprietario dell'azienda Convertitalia. L'azienda, operante in uno dei pochi settori in crescita della nostra economia, quello delle energie alternative e rinnovabili, ha deciso di pagare l'IMU dei propri dipendenti, per compensarli della perdita di capacità d'acquisto decretata dai cosiddetti "tecnici".

"Naturalmente" Giuseppe fa parte da anni della nostra Rete di coscienze al lavoro per la diffusione della cultura della crescita interiore, perchè diventi crescita della società. E' uno di noi!

 

Il signor Moro compie così un gesto di solidarietà, e se vogliamo di amore per la propria azienda e per gli altri, in un ottica in cui gli impiegati non sono semplici sottoposti da sfruttare, ma piuttosto "fratelli", la cui serenità economica è la chiave di un ambiente lavorativo migliore, e in unltima analisi, di competitività ed efficenza maggiori. Il primo ad avere questo tipo d'intuizione, nell'era moderna, fu Henry Ford, fondatore di quella che diventò la più grande casa automobilistica del mondo. E lo diventò rapidamente per via del fatto che Ford pagava stipendi profumatissimi a tutti i suoi dipendenti, perchè in cambio otteneva vantaggi anche maggiori: innanzitutto si creavano le condizioni per cui gli operai e gli impiegati stessi potevano permettersi di comprare le automibili che producevano, facendo così aumentare di molto le vendite; il punto centrale della strategia Fordista era però quello di assicurarsi una forza lavoro contenta, felice di andare a lavorare, felice del proprio tenore di vita, e orgogliosa di lavorare per Ford, e tutto questo rendeva le fabbriche più efficienti, ed i prodotti, migliori. Una lezione che sembra non del tutto dimenticata.

Inserire nel tessuto economico saggi gesti del cuore come quello dell'azienda di Giuseppe: questo l'unico futuro possibile per l'Economia. Perchè si trasformi gradualmente da Economia della predazione in strumento della vera crescita umana.

Questa la risposta a supertecnocrati europei senza cuore ed alla finanza schiavista!

Per guardare il video dell'intervista, clliccare sul link seguente

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-a703e1dc-147d-4926-9bab-80338df9d5d9-tg2.html

Ti è piaciuto questo articolo? Invialo ad un amico!

Vota questo articolo
(0 Voti)