L’INTERVISTA IDEALE AI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA

19 Aprile 2013
Pubblicato in Economia

MutaIl mormorio sui possibili candidati alla Presidenza della Repubblica sta creando un certo chiacchiericcio fra gli attivisti di tutti i partiti e movimenti. La corrente interna al Movimento di Grillo Economia 5 Stelle che, da diverso tempo, sta approfondendo i temi legati alle politiche economiche e alla possibile uscita dall'euro, sarà grata al giornalista-web Claudio Messora, nonché neo responsabile per la comunicazione 5 Stelle al Senato, o a qualunque giornalista che riuscirà a porre le seguenti domande alle personalità che potrebbero ricoprire l'incarico di Presidente della Repubblica.

Queste interviste potrebbero essere di pubblica utilità per far comprendere ai cittadini quelle che potrebbero essere le sorti del nostro paese.

L'accentramento continua

09 Ottobre 2012
Pubblicato in Politica

CIR FulvioContiDa anni diciamo che il disegno fondamentale dei poteri oscuri è di accorciare le linee di potere. La modifica costituzionale che il governo Monti vuol far passare in fretta e in furia è un'ulteriore conferma che il piano procede alla grande.

In quest'ottica si spiegano anche gli scandali che hanno coinvolto le amministrazioni regionali nell'ultimo anno. Prima Formigoni, poi Lombardo, ora la Polverini. Nord, Sud e Centro.

Non che non ci fosse motivo per gli scandali: ruberie varie ci sono sicuramente state, come sempre nell'amministrazione pubblica in Italia. Quello che però colpisce è la sequenza con cui sono stati colpiti questi punti di decentramento del potere. Tutti nell'ultimo anno, tutti con gran risonanza mediatica.

L'ultimo esempio, quello di Fiorito, vede la gogna mediatica colpire senza pietà e gridare allo scandalo inverecondo, per supposte appropriazioni indebite di circa un milione e mezzo di euro. Per carità, è giustissimo che chi rubi venga smascherato, indagato, condannato ed interdetto da funzioni pubbliche.

Quello che ci fa sorridere è che ci si accanisca a reti unificate per un milione e mezzo di euro, o per le vacanze di Formigoni, mentre passano in sordina i regali alle banche (4 miliardi di euro al Monte dei Paschi, tanto per dirne una) ed i veri significati di ESM e Fiscal Compact, ovvero furti di sovranità, e di soldi, superiori di interi ordini di grandezza a quelli perpetrati dalle regioni.

Personalmente mi fa sorridere per una mia particolare propensione allo humour nero. Per me è come guardare un padre che si gioca la casa a carte, e poi picchia il figlio per aver buttato la paghetta in gelati: la situazione è tragica, ma anche stranamente divertente.

Scalfari, apologeta del buio

06 Luglio 2012
Pubblicato in Politica

scalfari e napolitanoL'articolo di Scalfari apparso oggi su repubblica.it a noi sembra molto simile agli articoli della Pravda di cinquant'anni fa. La peggiore forma di servilismo travestito da informazione