Boston: una prova generale?

24 Aprile 2013
Pubblicato in Politica

Boston1Ad oggi – una settimana dopo l'attentato alla maratona - gli avvenimenti di Boston continuano ad avere molti punti oscuri mentre emergono nuovi elementi che contraddicono le spiegazioni del mainstream.

Ma è soprattutto l'incredibile sceneggiata della caccia all'uomo a far pensare a qualcosa d'altro che non ad una semplice ricerca dei colpevoli.

Stanno prendendo i terroristi di Boston… e parte il solito, tragico gioco di specchi

19 Aprile 2013
Pubblicato in Politica

terrositibostonChi ha messo le bombe a Boston?

Due islamici…

Ma davvero? E chi se lo aspettava…

E cosa è successo appena ne hanno trovato uno… lo hanno preso per sapere chi lo ha mandato?

No… è morto durante la sparatoria….

Ma davvero? Deve essergli scappato inavvertitamente un colpo di pistola…

Di questo possiamo essere sicuri!
Ma se poi uccidono anche l'altro non sapremo mai chi li ha mandati...
Certo, ma noi colpiremo lo stesso i mandanti...
Quelli veri?

Certamente! Lo dirà il nostro Presidente chi dovremo colpire.

Ah beh... Come per l'Iraq dopo l'11 settembre...

AGGIORNAMENTO: HANNO PRESO ANCHE IL SECONDO TERRORISTA, GRAVEMENTE FERITO.

Il solito tragico teatrino del terrorismo alimentato da certi circuiti per favorire i soliti poteri di controllo.

 Ma chi sono i terroristi islamici? Come mai è così facile convincere dei ragazzi a comportarsi in modo così crudele e a farsi ammazzare?

Leggi questi estratti dal libro “Il Mistero della Situazione Internazionale”, di Fausto Carotenuto, e che sta per uscire nelle librerie per i tipi della Uno Editori.

 

Siria, ultimo atto: l'interessante punto di vista di Giulietto Chiesa

05 Aprile 2013
Pubblicato in Politica

CIR StatigolfoUn fittissimo intrecciarsi di voli militari è in corso mentre il lettore sta scorrendo queste righe.
Si tratta di aerei di varia nazionalità, con sigle diverse dipinte sulle loro carlinghe, con equipaggi internazionali, in partenza da aeroporti che spaziano dalla Croazia, alla Turchia, dal Qatar, all'Arabia Saudita, dalla Giordania e da diversi altre basi della Nato. Il New York Times dello scorso 24 marzo parlava di voli che "fanno pensare ad un'operazione militare clandestina ben pianificata e coordinata".

È in atto la preparazione di quella che è l'ultima fase, che potrebbe precedere l'attacco militare della Nato contro la Siria e produrre la caduta, con relativa uccisione, del "sanguinario dittatore" di turno.
Si tratta di un'operazione che comporta grosse spese, per migliaia di tonnellate di armamenti e munizioni, i cui destinatari sono i ribelli del cosiddetto Esercito Libero Siriano.

 

 

ERANO PROPRIO METEORITI?

18 Febbraio 2013
Pubblicato in Politica

Meteorite1di Piero Cammerinesi
(corrispondente dagli USA di Coscienzeinrete Magazine e Altrainformazione).

Oltre 1000 feriti in Russia per un insolito sciame meteorico che ha colpito una zona scarsamente abitata degli Urali.

Erano proprio meteoriti? Siamo sicuri?

Da fonti interne dell'amministrazione USA veniamo confidenzialmente a sapere che forse le cose non stanno esattamente come ci sono state raccontate...

I cittadini USA pagano 2 miliardi di dollari per assistere ad una farsa

26 Ottobre 2012
Pubblicato in Politica

obamaromney2scritteSì, secondo le più recenti previsioni entrambi i candidati alla Casa Bianca arriveranno a ricevere da sostenitori vari almeno 1 miliardo di dollari per uno. Un record assoluto, nonostante i tempi di crisi.

E per fare che? Per comprare palloncini, stampare manifesti, organizzare cene, apparizioni televisive, adesivi, magliette, coffee mugs, bandierine e cose varie…

Con quei soldi buttati al vento nei paesi poveri si mandano avanti 4000 ospedali per un anno.

Invece negli Usa ci si manda avanti la farsa del finto scontro tra due facce solo apparentemente diverse degli stessi poteri di manipolazione mondiale.

Pierino e il lupo

12 Settembre 2012
Pubblicato in Politica

Pierino e il lupoVe la ricordate la storia di Pierino e il lupo? A forza di gridare "al lupo al lupo" - anche quando del lupo non v'è traccia - va a finire che quando il lupo arriva veramente nessuno ci crede più...

di Piero Cammerinesi (corrispondente di Coscienzeinrete Magazine dagli USA)

Risultati del G20 messicano: l’Italia si fa sentire… ma quale Italia?

19 Giugno 2012
Pubblicato in Politica

Messico2012Il G20 messicano si è concluso ieri con una ricapitalizzazione enorme del grande strozzino centrale, il Fondo Monetario Internazionale, che così avrà maggiori strumenti a disposizione per sfruttare la crisi allo scopo di schiavizzare e condizionare Stati in giro per il mondo.

Ma la proposta più forte, ed un certo protagonismo, vengono proprio dall’Italia. Che propone per bocca di Monti di far acquistare dal fondo salva-stati, il cosiddetto Efsf, i titoli pubblici dei paesi deboli di Eurolandia, strangolati da uno spread troppo alto, "abnorme", come lo definisce il presidente del Consiglio.

Tesoro, mettiti il braccialetto…

15 Giugno 2012
Pubblicato in Politica

Tesoro mettiti il braccialetto3di Piero Cammerinesi (corrispondente di Coscienzeinrete Magazine dagli USA) Fantascienza o incubo? I nuovi orizzonti della scienza qui negli USA sembrano sempre più emulare i film dell’orrore… 

Piccoli virus crescono

13 Giugno 2012
Pubblicato in Politica

Piccoli vibrioni crescono2di Piero Cammerinesi (corrispondente di Coscienzeinrete Magazine dagli USA)

Credo che un po' tutti ci siamo chiesti almeno una volta chi diavolo perda tempo ed energie per creare virus, bachi e malware informatico, nella speranza di contagiare quanti più computer possibili...

Forse qualche hacker sfigato che vuole vendicarsi sulla sua ragazza che l'ha mollato?


Obama alla carica per fare il Superstato Europeo. Ma perché?

06 Giugno 2012
Pubblicato in Politica

grandefratelloE’ in atto una forte offensiva dell’ amministrazione statunitense per indurre l’Europa a vincere le resistenze tedesche ed a procedere rapidamente verso una più forte unificazione. Con la motivazione che se crolla l’Euro e l’economia europea poi ci saranno ripercussioni negative anche sugli Stati Uniti.

Interessante come vengono invertiti i fattori e sottaciute le cose più importanti, per manipolare la verità…

Pagina 1 di 2