Spesso pensiamo con i pensieri degli altri…

Spesso pensiamo con i pensieri di altri…

Pensieri di fomentatori, di manipolatori della nostra anima,

pensieri di odio, pensieri di intolleranza, pensieri seduttivi, pensieri materialisti,

ondate di pensieri basati sulla sensorialità fisica, sulle simpatie e antipatie,

su mille egoismi…

E poi valanghe di pensieri diffusi dai media…

Ma anche pensieri dalle scuole, dagli ambienti accademici, dalla scienza, dal mondo della cultura,

dalla politica, dal mondo del lavoro,

dalla famiglia, dagli amici, dalle tradizioni,

dalle religioni, perfino da grandi maestri spirituali.

E questi pensieri vengono spesso ripresi e usati senza che il nostro Io li pensi veramente con la propria mente ed il proprio il cuore.

Ed allora il loro insieme diventa un ambiente mentale, spesso una vera e propria gabbia di forme pensiero e di condizionamenti esterni,

all’interno della quale noi ci illudiamo di pensare bene e liberamente.

Ma solo quando noi da soli, pensando disinteressatamente col Cuore a ciò che veramente è bene per noi e per tutti gli altri esseri, produrremo i “nostri” pensieri… solo allora saremo veramente liberi di pensare bene il Bene e di agire di conseguenza.

Liberi da ogni condizionamento, e guidati dal nostro Spirito.

 

Pensieri

Vota questo articolo
(2 Voti)
Spesso pensiamo con i pensieri degli altri… - 5.0 out of 5 based on 2 votes